L’importanza dell’O&M

Monitoraggio e manutenzione sono fondamentali per garantire la produttività dell’impianto fotovoltaico. Una ricerca sulla performance ha dimostrato che un impianto monitorato efficacemente ha una resa maggiore del 5% rispetto a un impianto sprovvisto di sistema...
Delibera 595/2014 adeguamento fotovoltaico

Delibera 595/2014 adeguamento fotovoltaico

L’Autorità per l ’energia elettrica il gas e il sistema idrico ha stabilito nuovi criteri per il servizio di misura dell’Energia Prodotta da impianti fotovoltaici, con la delibera del 4 dicembre 2014 n. 595/2014, tale delibera obbliga alla installazione di modem...
Andamento del mercato dell’O&M secondo Solare B2B

Andamento del mercato dell’O&M secondo Solare B2B

Nel numero di novembre 2015 di Solare B2B si è soffermato sull’andamento del mercato dell’O&M, sottolineando i servizi per taglia messi a disposizione dalle aziende che operano nella gestione e manutenzione degli impianti. Tops Energy è presente con i suoi...
Teledistacco: adeguamento impianti fotovoltaici

Teledistacco: adeguamento impianti fotovoltaici

Teledistacco: Entro il 31 gennaio 2016 obbligo di adeguamento per gli impianti fotovoltaici Con la Delibera 421/2014/R/del 07 agosto 2014 l’AEEGSI ha approvato le modifiche apportate da Terna all’Allegato A72 al Codice di rete.  La delibera prevede che tutti gli...
Manutenzione professionale

Manutenzione professionale

Gli impianti fotovoltaici sono generalmente considerati estremamente affidabili e di semplice gestione, ma assicurare che un impianto continui ad essere efficiente ed ottimizzato per un tempo di 25-30 anni non è semplice e richiede un adeguato sistema di monitoraggio ed una attenta e corretta manutenzione.

TOPS Energy, azienda specializzata nel fornire servizi di installazione e manutenzione in tutta Italia per il settore delle energie rinnovabili, evidenzia che non si deve dimenticare che sono sempre impianti tecnologici che non devono mai fermarsi proprio per garantire il rientro economico previsto e i cui componenti principali, i pannelli e i cavi che li collegano sono esposti a tutte le condizioni climatiche possibili per 356 giorni l’anno per tutta la durata della loro vita.